giovedì 13 ottobre 2011

Brioches....la mia Passione!!!

E si ormai è diventata una vera passione, amo le brioches e amo sperimentare varie consistenze e impasti, le ho provate con le uova, senza, con e senza sfogliatura, con burro e con olio, cambiando farine...e oggi vi presento le ultime estremamente deliziose e soffici.
Tempo fa girando nel web vedo le brioches di Julia Child... le provo e buonissime appena sfornate ma dure l'indomani  si passandole al micro qualche istante diciamo che tornavano morbidine ma non ero soddisfatta....quindi che faccio? Cambio molte cose alla ricetta ^_^ il risultato è fantastico morbidissime anche il giorno dopo...come mai? diminuisco le uova, tolgo il latte( anzi ne tengo pochissimo), aggiungo l'acqua, metto due farine al posto di una, diminuisco il lievito e aggiungo gli aromi.




Scusate se mi sono dilungata ma queste brioches lo meritano!!!!


La ricetta da cui ho preso ispirazione l'ho trovata su
"Mollica di Pane"

Ingredienti per il lievitino:

180 gr di farina 00
180 gr di farina manitoba
85 gr acqua tiepida
12 gr lievito
1 uovo


Ingredienti per il secondo impasto:

90 gr di farina 00
90 gr di farina manitoba
100 gr di zucchero
2 uova sbattute
meno di 1/2 bicchiere di acqua miscelata ad un pò di latte
6 gr di sale
165 gr di burro
1/2 fiala aroma al limone
1/2 aroma vaniglia
1/2 aroma arancia


Per prima cosa pesate la farina (quella per il lievitino) e miscelatela

Prepariamo il lievitino sciogliendo il lievito nell'acqua tiepida e versiamosopra 180 gr di farina miscelata, mescoliamo e aggiungiamo l'uovo, amalgamiamo bene e versiamo sopra la rimanente farina senza mescolare, copriamo e lasciamo lievitare per circa 2 ore (dovrà raddoppiare)


Riprendiamo il nostro lievitino e versiamo sopra tutti gli ingredienti
tranne il burro lavoriamo finchè l'impasto risulterà bene incordato, tentevi da parte un pò di faina (non troppa!!! 20 gr al massimo) nel caso in cui risulti troppo appiccoso (io non l'ho utilizzata)
Adesso aggiungete il burro morbido un pò alla volta, lasciate incordare nuovamente
Considerate comunque che l'impasto non sarà compatto e duro ma molto morbido e ad effetto elastico



Ungete una ciotola con dell'olio o del burro e versatevi dentro l'impasto
Per la lievitazione potete fare:
o lasciar lievitare per 2-3 ore a temperatura ambiente
o sistemare nella parte bassa del frigo e lasciar lievitare 6 7
Io ho scelto di far lievitare in frigo .
Non appena l'impasto sarà pronto formate le vostre brioches a piacere, spennellate con latte e uova lasciate lievitare per un'ora o poco più e infornate a 180° per 15-20 minuti.

Ne ho riempito alcune con crema pasticcera e gocce di cioccolato, altre con nutella e altre ancora con marmellata di albicocche, ottime anche vuote.





Ho fatto anche delle brioches grandi aumentando un pò i tempi di cottura
Importante: imbustate le brioches ancora calde (non bollenti) e si manterranno soffici per giorni!!!!



26 commenti:

  1. Hai fatto bene a dilungarti! :)) Bellissime e buonissime, me le gnammerei tutte! Sicuro che le provo e ti avviso! ;)

    Vevi :)

    RispondiElimina
  2. meravigliose!!! E hai indovinato i dosaggi, io quando sperimento a volte poi butto tutto, ciao e buona giornata!!!

    RispondiElimina
  3. che meraviglioso profumo che devono mandare.. e poi sembrano morbidissime.. bravissimaaa Rafil!!!

    RispondiElimina
  4. mmmmm che buoneeeeee!!!...le testero' con i miei figli...

    RispondiElimina
  5. Sei bravissime hanno un aspetto delizioso!!!

    RispondiElimina
  6. L'aspetto è molto invitante. Brava.

    RispondiElimina
  7. ohsignore! uno spettacolo! tanta invidia da parte mia che non posso assaggiarle e quando le faccio le guardo mangiare :( sei stata bravissima! hai mai provato a mettere del latte in polvere nell'impasto? cambia molto :) bacioni cara :XX

    RispondiElimina
  8. Stratosfericheeeee!! Davvero, bravissima!

    RispondiElimina
  9. che brioches deliziose!! hai fatto bene a sperimentare e vedi che risultato ottimo? :) bravissima!!!

    RispondiElimina
  10. O Dio, spero che tuo marito sa quanto e' fortunato averti vicino con la tua cucina.

    RispondiElimina
  11. Si vede che sono il massimo della sofficità, moooolto invitanti!

    RispondiElimina
  12. anche io amo i lievitati... le brioches poi... sono la mia passione... adesso devo provare pure questa ricetta... non è giusto però essere a dieta!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. dunque io toglierò anche le uova e userò il burro vegetale, magari con un paio di cucchiaini di lecitina di soja per legare o due cucchiai di latte di soja, e poi ti dico cosa mi viene.
    non prima di un paio di settimane purtroppo, ho già trooooooppi esperimenti da fare ^^
    le tue brioscione sono bellissime davvero, strabrava :)
    Bibi

    RispondiElimina
  14. Grazie a tutti siete troppo buoni!!!! ^_^
    @Bibi hai dimenticato che sostituirai il lievito di birra con sua eccellenza pasta madre ;) comincio a conoscerti bene, fammi sapere come vengono!!!!

    RispondiElimina
  15. WOWOWOWOWOWWWWWWWWWW! Mi hai fatto venire l'acquolina, ma che brava che sei Rafil! Insuperabile come sempre :))

    RispondiElimina
  16. Che buone!!
    anche io amo le brioche :)

    RispondiElimina
  17. Fantastiche!!! da fare mangiare e se qualcosa avnza... si congela e si rimangia!!!

    RispondiElimina
  18. Ciao Rafil bellissime le brioches, mi scrivo subito la tua ricetta. Buona serata baci

    RispondiElimina
  19. Che meravigliaaaaaaaaaaaaaaaa! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  20. Sono veramente fantastiche! Anch'io adoro preparare questi lievitati ma poi non riesco a darmi una regolata, li mangio finché non finiscono! Complimenti per la tua bravura e buona giornata!

    RispondiElimina
  21. wow!!
    Ciao io sono Laura...
    Nel prossimo post in cui raccoglierò link di blog di cucina metterò anche un link a questo :D
    Laura http://chebirba.blogspot.com

    RispondiElimina
  22. lastufaeconomica26 settembre 2012 11:11

    Mi piacerebbe averne una per domani mattina a colazione (anche due), sono troppo invitanti.
    O vengo a Palermo a prendermele (mi piacerebbe tanto perchè adoro la Sicilia) oppure me le dovrò preparare.
    Ti farò sapere.
    Bellissime & buonissime.

    RispondiElimina
  23. Complimenti per il blog! Vogliamo invitarti a conoscere un nuovo modo di divulgare, condividere e cercare ricette on line. Viaggia fra le più belle immagini food italiane, in un portale da mangiare con gli occhi...

    Visita adesso http://www.foodlookers.it

    Lo staff Foodlookers

    RispondiElimina