venerdì 11 marzo 2011

Rafil Chiocciola

Qualche giorno fa girovagando sul web ho visto la chiocciola di Anna Moroni, per carità buona ma non a questi livelli, questa è soffice, senza uova e con pochissimo lievito, una vera rivelazione e cosa fantastica anche il giorno dopo è morbidissima  provare per credere!!!


Ingredienti
375 gr di farina 00
35 gr di zucchero
33 gr di olio di semi
110 ml acqua
85 ml latte
(acqua e latte potrebbero servirne un pò più o un pò meno, dipende da quanto assorbe la farina, quindi aggiungete poco alla volta)
7 gr sale
6 gr lievito
Crema pasticcera qb
gocce di cioccolato
1 uovo per spennellare

Questa brioche ha bisogno di tempi di lievitazione lunghi, io ho impastato alle undici del mattino e ho infornato alle 20:00, ma credetemi ne vale la pena, pochissimo lievito e niente retrogusto orribile!!!
Impastiamo gli ingredienti tutti insieme con l'impastatrice o a mano
L'impasto dovrà essere molto morbido al tatto ma non appiccoso.
Mettiamo a riposare coperto (io ho utilizzato una copertina in pile) in un luogo tiepido (ottimo dentro al forno con la lucetta accesa) fino al raddoppio.


Riprendiamo l'impasto, lo sgonfiamo, lo stendiamo sottile con il mattarello, spalmiamo uno strato di crema, e aggiungiamo le gocce di cioccolato.
Arrotoliamo e chiudiamo su se stesso.
Rimettiamo a lievitare fino al raddoppio
spennelliamo con l'uovo
Inforniamo a 180° per 35/40 minuti

3 commenti:

  1. ho sbirciato anche qui! che bontà!

    RispondiElimina
  2. anche questa mi piace, adoro i lievitati.

    RispondiElimina
  3. Si può fare anche senza crema volendo, no?

    RispondiElimina