giovedì 31 marzo 2011

Crostata al gelo di "Melone"

Dolce estivo, fresco e buonissimo!!!
In realtà dovrei dire crostata al gelo di anguria, ma a Palermo è così che viene chiamata anzi "Crostata al gelo di Mellone"


Ingredienti:
 
Per la frolla
200gr farina 00
60 gr zucchero al velo
2 tuorli
aroma di limone o scorza
100 gr burro
Impastare la farina con il burro fatto a pezzetti, unire lo zucchero, aggiungere i tuorli, l'aroma e formare un panetto da mettere a riposare in frigo per circa 40 minuti....stendere e infornare per 10-15 minuti a 180°
 
Per il gelo
1 litro succo di anguria
100 gr zucchero
100 gr amido
cannella
pistacchi macinati (non sono indispensabili)
una tavoletta di cioccolato fondente

Tagliate l'anguria a tocchetti, cercando di togliere più semi possibile e passare nel passaverdure, ottenuto il succo aggiungete l'amido sciogliendolo con le mani e lo zucchero, fate cuocere a fiamma dolce girandolo come fosse una crema pasticcera (deve diventare densissimo,abbiate pazienza)
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e stendetene un velo sulla frolla, servirà ad isolarla...una volta raffreddata la crema, riempite la crostata,spolverate con cannella e decorate con i pistacchi, fate riposare in frigo per almeno 7 ore


5 commenti:

  1. mammma miaaaaaa...deve essere buonissimaaaa...brava brava brava ...standing ovation....:D

    RispondiElimina
  2. grazie cara troppo buona ^_^

    RispondiElimina
  3. L'estate scorsa ho preparato il gelo di anguria e mi è piaciuto molto. Bell'idea farci una crostata.
    Piacere di conoscerti, mi sono inserita tra i tuoi lettori e ti seguirò con piacere.
    A presto! Dana

    RispondiElimina
  4. Ciao Rafil eccomi qui da te mi sono aggiunta anche io ai tuoi sostenitori,vieni dalla Sicilia una terra che amo molto e che ha una cucina favolosa, quindi ti seguiro' con molto piacere!!! A presto!!!

    RispondiElimina
  5. che piacere averti qua ^_^

    RispondiElimina